Logo Repubblica Logo Unione Europeo Piazza Risorgimento N. 4, 82100 Benevento - Tel. Centr. 0824/313042 - email: bnpc02000n@istruzione.it
Codice Univoco: UFDS63 - Codice IBAN: IT77T0760115000000011304821 - Banco Posta: 11304821
Codice mecc. BNPC02000N - Codice Fiscale: 80001450628 - PEC: bnpc02000n@pec.istruzione.it
Guardare alle stelle

“Guardare alle stelle” è un progetto nato dal desiderio di trovare uno spazio aperto a tutti per esprimere emozioni, opinioni e fugaci pensieri in parole. Si tratta di un piccolo angolo di mondo in cui viene offerta la possibilità di far sentire la propria voce. Uno scrittore visionario di nome Oscar Wilde diceva: “We are all in the gutter, but some of us are looking at the stars” a buon ragione. Ciò che ci circonda, se esaminato con gli occhi della disillusione, non ha nulla di straordinario o degno di nota. Tutto appare vano e inconsistente di fronte al cinico esaminatore anelante una consolante certezza. Ma per chi ha l’ardire di esplorare i meandri nascosti dell’insita meraviglia del caduco universo, la vita può essere più che un alternarsi di azioni dettate dal dovere, dalla convenzione, dal bisogno di accettazione. Avere il coraggio di andare oltre non è affatto gratificante. Sentire è doloroso. La passionalità porta a continui sconvolgimenti d’animo. Ma per chi aspira a qualcosa di vagamente più attraente del nero abisso della banalità, questo è il posto adatto. Forse crogiolarsi nell’ignoto e nell’immaginifico è sinonimo di ingenuità, ma “il naufragar mi è dolce in questo mare”.

Qualunque scritto, di ogni genere e forma, è ben accetto. Poesia, prosa, monologhi, aforismi, brevi riflessioni, recensioni, racconti brevi e lunghi verranno pubblicati anonimamente, sotto pseudonimo o con il nome dell’autore. Questa iniziativa è volta a includere e a tutelare ogni singolo partecipante.

Indirizzo Mail a cui inviare gli elaborati: elenapizziromano@email.it

(Si accettano File Word o PDF)

“Guardare alle stelle”, l’angolo letterario del Giannone, è stato creato a partire da un’idea della studentessa Elena Pizzi Romano con la supervisione del professore Nicola Sguera.

Si ringrazia per la grafica del sito la studentessa Mariagrazia Casillo.

 

Pubblicata il 02 febbraio 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.